Ultima modifica: 8 Marzo 2017

Scuola secondaria di Dairago

La storia della scuola

Nel 1974 l’amministrazione comunale affida all’ ingegnere Enzo Grimaldi dell’ UPEL di Milano. l’incarico di realizzare l’edificio scolastico. Nello stesso anno la scuola ottiene il riconoscimento come sezione autonoma e si stacca definitivamente dalla scuola media di Busto Garolfo. Verrà provvisoriamente ospitata presso i locali dell’oratorio maschile. Il trasloco in via Rossetti Martorelli è dell’anno successivo, a scuola ultimata: sono allora in funzione 8 classi divise in 6 normali e 2 speciali. L’inaugurazione ufficiale della scuola avviene il 30 Aprile 1978.A celebrare la messa e benedire la bandiera, il defunto prevosto don Carlo Lotti; madrina, la signora Elide Barlocco moglie dell’allora assessore all’Istruzione signor Valerio Gussoni.

Tagliano il nastro alla presenza di tutto il consiglio comunale, di alcuni sindaci, della scuola intera e della  popolazione di Dairago – il senatore Noè assieme al dottor Siro Brondoni assessore alla Pubblica Istruzione della provincia di Milano. Il nome “Anna Frank” è stato scelto ed indicato dall’allora Consiglio di Istituto sentito il parere degli insegnanti. La scuola rimane indipendente con una sua Presidenza fino all’anno 1990. L’anno successivo viene accorpata alla scuola media di Villa Cortese come da piano di razionalizzazione regionale; le classi erano 6, tre a tempo normale e tre a tempo prolungato. Da allora la scuola media non ha avuto più la sua presidenza nè segreteria… ma questa è storia dei nostri giorni.

Cinquantenario della Casa di Anna Frank

Il 3 maggio 2010 la casa di Anna Frank esisterà da 50 anni. Un ottimo motivo per festeggiare! Con l’inaugurazione della casa nel 1960, Otto Frank è riuscito a far sì che milioni di persone da tutto il mondo vedessero con i propri occhi il nascondiglio. L’iniziativa ha contribuito ad accrescere la consapevolezza su ciò che avvenne durante la seconda Guerra Mondiale e sopratutto sulle logo con la firma di Anna frankatrocità dell’Olocausto. La casa di Anne Frank ha sviluppato un logotipo per le scuole intitolate Anne Frank, grazie al quale il vostro istituto si farà conoscere non soltanto tramite il nome, ma anche tramite un’immagine. Il logotipo è costituito dal nome “Anne Frank”, scritto di suo pugno, e dalla foglia del castagno che viene usata anche nel sito l’Albero di Anne Frank.




Link vai su