Ultima modifica: 13 Gennaio 2019
Istituto Comprensivo di Villa Cortese > Circolari ATA > Chiusura temporanea della Scuola primaria “San Giovanni Bosco” di Dairago per danni da incendio.

Chiusura temporanea della Scuola primaria “San Giovanni Bosco” di Dairago per danni da incendio.

IL SINDACO

Rilevato che, nella nottata tra il 12/01/2019 e il 13/01/2019, si è verificato un incendio che ha
interessato tre aule della Scuola Primaria “San Giovanni Bosco” di Dairago,
Visto che sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, il personale dell’Ufficio Tecnico Comunale e della Polizia Locale;
Visto il verbale del Comando dei Vigili del Fuoco di Milano con il quale si dispone il divieto di accedere alle aule interessate;
Visto che tale evento ha reso temporaneamente inagibili due aule del piano terra ed un’aula del primo piano;
Considerato che sussistono i presupposti per l’adozione di misure di carattere contingibile ed urgente al fine di prevenire pericoli all’incolumità pubblica;
Attesa la propria competenza all’adozione del presente provvedimento in base all’art. 54 del D.Lgs. n. 267/2000;

ORDINA

la chiusura temporanea della scuola primaria “San Giovanni Bosco” di Dairago”, in Via Suor Chiara Tribolo, per tre giorni con decorrenza 14 gennaio 2019 e comunque fino all’avvenuto ripristino delle condizioni di sicurezza, sanificazione e agibilità della restante parte di edificio non interessato dall’incendio.

Le trasgressioni alla presente Ordinanza saranno sanzionate amministrativamente a norma delle vigenti disposizioni di Legge, lasciando impregiudicato, qualora se ne ravvisi la fondatezza, l’esercizio dell’azione penale. (Art. 650 codice penale).
La presente Ordinanza sarà resa nota al pubblico mediante pubblicazione “on line” sul sito internet di questo Comune (www.comune.dairago.mi.it).
INCARICA
1) l’Ufficio di Polizia Locale di operare i controlli per la corretta applicazione della presente Ordinanza, nonché di procedere sia a livello amministrativo che penale, nei confronti dei trasgressori, ove ne vengano rilevati gli estremi.

ordinanza n. 1-2019

Di conseguenza, gli alunni della classe 2 C della Scuola Secondaria di Primo grado “A. Frank” non potranno usufruire del servizio mensa servito dalla ditta Sodexo, ma provvederanno in proprio portando da casa il pranzo al sacco.




Link vai su